Lo Spazio delle Culture

Il Museo delle Culture si propone di essere un polo in costante dialogo con le comunità internazionali presenti a Milano, capace di intercettare la pluralità delle culture della città e di restituirne la complessità tra ricerca scientifica, testimonianza storica e interpretazione dell’attualità.

Per questo il Comune di Milano ha sottoscritto con l’Associazione Città Mondo una convenzione destinata a dare sostanza alla natura interculturale dello spazio tramite la partecipazione attiva delle comunità internazionali alla programmazione dell’attività del Museo.

 

mudec-16-07-2015-15

Musicista 2

A questo fine la convenzione prevede la concessione di utilizzo di due spazi del Museo:

° lo “Spazio Attività Organizzative” di 115 mq.  quale sede organizzativa e luogo per gli incontri dei Tavoli di Lavoro del Forum.

° lo “Spazio Polivalente” di 137 mq.  che diventerà un laboratorio creativo per la realizzazione di attività culturali ed espositive nei diversi linguaggi dell’arte (musica, arte visiva, performance, ecc.) aperte al pubblico e coerenti con le finalità del Museo, comprese conferenze, laboratori e incontri interculturali.  Questo spazio sarà utilizzato in condivisione con altri attori e ospiterà anche attività diverse approvate dalla Direzione Scientifica del Museo.

Lo Spazio Polivalente può essere suddiviso mediante una paratia mobile in due spazi indipendenti: la Sala Conferenze e lo Spazio delle Culture.

mudec-013

 

mudec-08

shodo-mudec-28-6-2015-12

mudec-04-07-2015-03

14maggio2015_194339

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: